Pescara, Sebastiani: “Cessioni? Non vogliamo rompere il giocattolo”

Sebastiani sul mercato del Pescara - Il Pescara prosegue nell'ottimo cammino mostrato in questa prima parte di stagione in Serie B

Sebastiani sul mercato del Pescara: futuro Fornasier Tumminiello

Sebastiani sul mercato del Pescara – Il Pescara prosegue nell’ottimo cammino mostrato in questa prima parte di stagione in Serie B con l’obiettivo promozione sempre più concreto e vivo. A tal proposito ha parlato della situazione della squadra e del mercato il presidente Daniele Sebastiani.

Sebastiani sul mercato del Pescara

In particolare il patron ha voluto spegnere, ai microfoni di Rete8, le tante voci di mercato sulle possibili cessioni: “Le cessioni? I nostri giocatori sono richiesti ma non vogliamo rompere il giocattolo. Fornasier? Ho dato l’ok per l’uscita. Operazione definita. Cocco? Può giocare in B e in C di alto livello. Aspetteranno queste società l’ultimo giorno per risparmiare. Ma magari poi il Pescara decide di tenerlo. Non è detto che aspetteremo le uscite se dovessimo trovare giocatori che ci piacciono. Tumminello? Seguiamo alcuni profili che ci piacciono. Il Lecce dice che andrà da loro, noi stiamo in silenzio. Monachello? A noi non è dispiaciuto. Brugman e gli altri big non si muovono. Certo, se dovesse chiamare la Juve…. ma non credo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *