UFFICIALE – Pro Piacenza escluso dal campionato: il comunicato

Pro Piacenza escluso dal campionato - Dopo quanto accaduto ieri è arrivata la durissima decisione del giudice sportivo di Lega Pro.

Penalizzazione Matera

Pro Piacenza escluso dal campionato – Dopo quanto accaduto ieri è arrivata la durissima decisione del giudice sportivo di Lega Pro. Pasquale Marino in relazione a quanto verificatosi ieri tra Cuneo e Pro Piacenza, gara terminata 20-0, ha deciso di escludere dal campionato il Pro Piacenza.

Pro Piacenza escluso dal campionato

  1. di comminare alla società Pro Piacenza, a norma dell’art. 17.5 del CGS, la punizione sportiva
    della perdita della gara con il punteggio di 0-3;
  2. di infliggere alla società Pro Piacenza a norma dell’art. 10.8 del CGS la sanzione, prevista
    dall’art.18 comma 1 lettera i) del medesimo, di
    ESCLUSIONE DAL CAMPIONATO DI COMPETENZA”
    191/472
  3. di comminare alla società Pro Piacenza, a norma dell’art. 18 del C.G.S., l’ammenda di €
    20.000,00 (ventimila);
    di disporre, in conformità al parere interpretativo reso dalla Corte Federale di Appello con C.U.
    n. 064/CFA del 17 gennaio 2019, che:
    – a norma dell’art. 53.3 delle NOIF, tutte le gare, disputate o meno, dalla Società Pro Piacenza nel
    girone di andata non hanno valore per la classifica, che viene riformulata senza tenere conto dei
    relativi risultati;
    – a norma dell’art. 53.4 delle NOIF, fermo restando il risultato di cui al C.U. 143 DIV dell’8 gennaio
    2019, tutte le gare ancora da disputare dalla Società Pro Piacenza saranno considerate perdute
    con il punteggio di 0-3 in favore dell’altra società con la quale avrebbe dovuto disputare la gara
    fissata in calendario;
  4. di infliggere al tesserato ADELFIO SALVATORE la sanzione dell’inibizione a tutto il 31.12.2021;
  5. di infliggere al massaggiatore PICCIARELLI ALESSIO la squalifica a tutto il 31.12.2019;
  6. di rinviare ad un successivo e specifico Comunicato Ufficiale l’annullamento delle ammonizioni
    comminate ai calciatori nelle gare annullate con il presente provvedimento.

IL COMUNICATO INTEGRALE


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *