PSG, casi Neymar e Mbappé: stabilita la decisione della UEFA

PSG UEFA Neymar Mbappé: solo rinvio a giudizio per i loro casi. Il club transalpino per ora non è stato ancora multato per i trasferimenti dei due giocatori

Fair play finanziario, Ceferin ammorbidisce le sanzioni

PSG UEFA Neymar Mbappé: solo rinvio a giudizio per i loro casi

Gli acquisti della scorsa estate in casa PSG hanno fatto davvero molto rumore. I 222 milioni spesi per Neymar e i 180 milioni (obbligo con diritto di riscatto) per Mbappé hanno fatto drizzare le antenne in UEFA. Perlomeno così è sembrato in parte. Gli obblighi del Fair Play Finanziario e i parametri entro i quali devono muoversi i club sembrano essere materia di discussione non uguale per tutti però.

Infatti con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale la UEFA ha dato notizia del rinvio a giudizio presso la Camera investigativa del PSG. I casi Neymar e Mbappé verranno ulteriormente presi sotto esame nell’apertura di un nuovo dossier riguardo ai loro trasferimenti nella capitale transalpina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *