Podolski e il sumo, la nuova passione dell’attaccante tedesco

Podolski e il sumo, l'attaccante tedesco e la passione per l'arte marziale. Da quando è in Giappone si è avvicinato all'antica disciplina

Podolski e il sumo

Podolski e il sumo – Un mondiale e svariati titoli nazionali e quasi 200 reti da professionista. Sono i numeri di Lukas Podolski, attaccante polacco naturalizzato tedesco che dal 2017 gioca in Giappone con la maglia del Vissel Kobe. Anche in Italia per pochi mesi all’Inter (con un solo gol all’attivo) ora Podolski si sta ambientando perfettamente in terra nipponica.

Podolski e il sumo, la vicenda

Come evidenziato da La Gazzetta dello Sport, il classe ’85 in Giappone sta sviluppando una grande passione per il sumo, di fatto lo sport nazionale. Domenica scorsa ad esempio dopo il gol realizzato allo Shimizu S-Pulse ha esultando mimando un lottatore di sumo. Il tedesco è stato anche invitato ad allenarsi con i migliori lottatori di sumo del Giappone conoscendo Hakuho Shotra i migliori al mondo della disciplina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *