Genoa, Preziosi: “Meglio Piatek che Lewandowski: mi ricorda molto Riva”

Parole Preziosi Piątek Lewandowski Riva, il commento del presidente che ha parlato del'ingaggio del suo bomber che gli ricorda Rombo di Tuono

Calciomercato Genoa prezzo Piatek intervista Preziosi

Enrico Preziosi, si coccola il suo bomber Krzysztof Piątek. Il presidente del Genoa, ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com dell’ingaggio dell’attaccante polacco: “Dopo aver visto i filmati è stato amore a prima vista. Piatek potrà diventare tra i migliori al mondo. Ma non è che stiamo parlando un po’ troppo di questo ragazzo?”.

In una serata è nata l’idea Piatek: “Era una serata tranquilla. Poi Giuffrida mi fece un nome: quello di Piątek. Gli dissi, come faccio con tutti, di mostrarmi i filmati. Li aveva pronti, li abbiamo guardati: è stato amore a prima vista. Al primo impatto mi è sembrato di rivedere in campo Gigi Riva: ha il tiro chirurgico, sa calciare i rigori, colpisce di testa, non esita mai, è sempre nel mezzo dell’azione e arriva primo su praticamente tutti i palloni”.

Una trattativa brevissima per uno dei giocatori, che in molti paragonano a Lewandowski: “È durata pochissimo, quasi nulla. Il Cracovia ci ha fatto una richiesta, noi l’abbiamo adattata un pochino alle nostre esigenze. Lui è uno dei migliori non in Italia, non in Europa, ma al mondo. Lewandowski? È già dimenticato. Se ripenso a lui e penso ora a Piątek, non mi viene altro da dire: Krzysztof è potenzialmente meglio di lui. Molto meglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *