Cagliari-Udinese 2-1: Ceppitelli e Pavoletti la ribaltano

Pagelle Cagliari-Udinese: Ceppitelli e Pavoletti rimontano il gol di Lasagna. A pochi minuti dalla fine il gol che ribalta la situazione alla 'Sardegna Arena'

Gol Ceppitelli o autogol Perisic

Allo stadio “Sardegna Arena” va in scena il primo degli anticipi del sabato di questa 32^ giornata di Serie A. Cagliari che arriva all’appuntamento di oggi dopo la settimana di ritiro forzato, proprio come l’Udinese. Sia Lopez che Oddo rischiano le loro rispettive panchine e faranno di tutto pur di conquistare anche solo un punto.

Cagliari schierato con un 3-5-2 con Miangue sorpresa dell’ultimo momento, favorito su Lykogiannis e Ionita. In avanti la coppia d’attacco sarà formata da Sau e Pavoletti. Udinese che giocherà a specchio. In mezzo al campo confermato il giovane Balic, preferito ad Halfredsson. Tandem d’attacco Maxi Lopez-Lasagna.

CRONACA DEL MATCH

Cagliari e Udinese che come preventivabile partono subito col piede sull’acceleratore, con due gol in 13′. Alla rete di uno scatenato Lasagna risponde poco dopo Pavoletti. Subito protagonisti i due attaccanti che sembrano essere in forma smagliante. Molto distratta la difesa di casa che ha qualche svarione di troppo. Squadre che cercano la via della rete fino a metà del primo tempo, ma dopo sembrano quasi accontentarsi del pari. Prima frazione di gara che termina in perfetto equilibrio, sia nel punteggio che nelle prestazioni in campo.

Secondo tempo che continua a buoni ritmi, con Barak che si rende protagonista anche oltre l’assist in occasione del gol. Purtroppo per l’Udinese ancora problemi per Lasagna, costretto ad uscire anzitempo dal rettangolo di gioco (al suo posto Jankto). Cambia ulteriormente l’attacco della squadra friulana che gioca senza più punte, ma con Jankto e De Paul in avanti. Dopo 20′ di inerzia ecco il gol di testa da corner di Ceppitelli, che ribalta la situazione e sblocca la partita di nuovo. Partita che negli ultimi 5 minuti vive soprattutto di scontri fisici ma che non si sblocca più. Il Cagliari mette in cascina tre punti chiave mentre l’Udinese vive un periodo ancora più nero.

TABELLINO E PAGELLE CAGLIARI-UDINESE

CAGLIARI (3-5-2): Cragno 6; Ceppitelli 7, Castan 5,5, Pisacane 5; Faragò 6, Barella 5,5, Cigarini 6,5 (Cossu 6), Padoin 6, Miangue 6 (Ionita); Sau 5,5, Pavoletti 7 (Ceter s.v). Allenatore: Lopez.

UDINESE (3-5-2): Bizzarri 6,5; Nuytinck 5,5, Danilo 6, Samir 5,5; Larsen 6, Balic 6 (Halfredsson 6), Barak 6,5, Fofana 6,5, Ali Adnan 6; M.Lopez 5,5 (De Paul 5,5), Lasagna 7 (Jankto 6). Allenatore: Oddo.

Arbitro: Giacomelli

Marcatori: Lasagna (U, 10′), Pavoletti (C, 23′) Ceppitelli (C, 84′)

Ammoniti: Cigarini (C, 69′), Danilo (U, 73′) Barella (C, 90′), Halfredsson ( U, 90′) Fofana (U, 90′)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *