Ospina in Colombia, il portiere del Napoli si allena con l’Atletico Nacional

Ospina in Colombia per restare vicino al padre, a questo punto non scatterà l’obbligo di riscatto dall’Arsenal: il Napoli però punta ancora su di lui

Ospina in Colombia

Ospina in Colombia, il portiere del Napoli si trova ancora in Sudamerica dove si è recato per stare vicino al padre alle prese con problemi di salute. L’ex Arsenal ha avuto l’autorizzazione dal club partenopeo per restare a Madellin e l’estremo difensore si sta allenando con l’Atletico Nacional, club con cui ha esordito da professionista.

Ospina in Colombia

La permanenza del 30enne in Colombia, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, dipenderebbe anche dall’obbligo di riscatto dai Gunners fissato a 25 presenze. Al momento, Ospina è a quota 24 gettoni stagionali ma gli azzurri non vogliono riscattarlo per 3,5 milioni di euro. La società, però, vuole puntare ancora su di lui e nelle prossime settimane contatterà l’Arsenal per ridiscutere i termini dell’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *