Manchester United, secondo Mourinho Sanchez ha bisogno di tempo

Mourinho su Sanchez: "La prossima stagione sarà migliore per lui". Il neo acquisto del Manchester ritarda nel far bene ma il tecnico dei red devils lo rassicura sperando nella prossima stagione

Mourinho al Real Madrid

Mourinho su Sanchez: “La prossima stagione sarà migliore per lui”

Jose Mourinho fa mea culpa ed ammette che il Manchester United non sta ottenendo il meglio da Alexis Sanchez.  Approdato dall’Arsenal con un contratto di 600.000 sterline a settimana, si attesta il giocatore più pagato della Premier League, soldi che avrebbero annebbiato la vista del ventinovenne cileno, tanto da deludere club e tifosi.

Alla domanda se i red devils hanno ottenuto il meglio da Sanchez, Mourinho risponde addossando la colpa al mercato invernale che reputa un periodo sbagliato. Pur di non perdere l’occasione del momento, hanno portato a buon fine l’ingaggio dell’attaccante concedendogli la prossima stagione come periodo per fare meglio e dimostrare a tutti le sue grandi qualità.

Reduce dall’Arsenal, in cui ha registrato il maggior numero di presenze, e dal Barcellona dove è rimasto per tre anni, Sanchez ha avuto la sua vetrina anche sul nostro panorama calcistico. Con la maglia dell’Udinese si è reso protagonista di 21 gol ed altrettanti assist, giocando per un totale di 112 partite.

L’ala sinistra ha firmato con il Manchester fino a giugno 2022 e dovrà ritrovare al più presto la chiave vincente che aveva avuto da titolare con le ultime due squadre. Intanto a guardargli le spalle ci pensa il tecnico Jose, che dinnanzi alle polemiche dei tifosi fa spallucce e lo difende a spada tratta: “Alexis sta bene ed è felice che la squadra stia ottenendo risultati. E’ un ragazzo con grande maturità e attitudine”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *