Marotta sul futuro di Icardi: “Percentuali difficili, ma dipende anche da lui”

Marotta sul futuro di Icardi - L'amministratore delegato dell'Inter ha parlato ai microfoni di Radio Anch'Io Sport su Radio Rai Uno

Marotta Rinnovo Handanovi, l'Inter ha già pronta la proposta

Marotta sul futuro di Icardi – L’amministratore delegato dell’Inter ha parlato ai microfoni di Radio Anch’Io Sport su Radio Rai Uno. Beppe Marotta si è soffermato sul caso legato al futuro di Mauro Icardi.
WANDA NARA SUL RIGORE PERISIC-ICARDI

Marotta sul futuro di Icardi

“Icardi può restare all’Inter? Le percentuali sono difficili da fare nel calcio. Il ragazzo sta acquisendo una grande esperienza professionale. E’ una risorsa importante per il club. Ha un contratto ancora di due anni e al di là dei rinnovi di rito, è uno dei migliori giovani attaccanti in circolazione. Tutte le valutazioni verranno fatte al momento giusto. La volontà della società è importante, ma è fondamentale anche quella del giocatore”.

“I primi mesi interisti? Un po’ di difficoltà di inserimento c’è stata. Il passaggio da una società all’altra è sempre difficile perché cambia tutto. Per me che da 41 anni faccio questo lavoro cambiando poche società, direi che è una cosa abbastanza normale. Gap con la Juve incolmabile? Io all’Inter posso garantire soprattutto l’esperienza, è una cosa importante. La Juve reciterà il ruolo da protagonista ancora per diversi anni perché il gap economico e non solo è molto ampio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *