Genoa, l’ex presidente di Kouamé: “Lo proposi a Juventus e Inter, ma…”

Kouamé alla Juventus? Poteva concretizzarsi qualche anno fa: "Mi dissero che non era per loro. Ma io sapevo che quel ragazzo ne aveva di qualità"

futuro di Piatek

Kouamé alla Juventus, un affare che poteva concretizzarsi già in passato. A rivelarlo è stato Paolo Toccafondi -presidente del Prato che lo scoprì 13enne su un campo di Abidjan – ai microfoni de Il Mattino.

Kouamé alla Juventus, le parole del presidente del Prato

Me lo rimandavano tutti indietro: prima il Sassuolo e poi l’Inter. Pochi mesi e via. Lo proposi anche alla Juve ma mi dissero che non era per loro. Ma io sapevo che quel ragazzo ne aveva di qualità.

Capisco che ho tra le mani un campione in una gara giocata a Lucca: sbagliò tre palle-gol clamorose. Lui era depresso ma io gli dissi che era stato bravo a farsi trovare al punto giusto. Io l’ho venduto per poco al Cittadella, il grande colpo lo hanno fatto loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *