Nations League, l’Italia retrocede se…

Italia retrocede in Nations League se... Ecco tutti gli scenari in ottica permanenza nella Divisione A per gli 'Azzurri' di Mancini

Italia retrocede in Nations League se...

CHE COS’È LA NATIONS LEAGUE

Alla vigilia della sfida contro la Polonia, l’Italia deve fare i conti con lo spettro della retrocessione nella Divisione B della Nations League. Di seguito, ecco riportato tutti gli scenari possibili per i ragazzi di Roberto Mancini:

SE L’ITALIA VINCE CONTRO LA POLONIA

Gli Azzurri salirebbero a quota 4 punti e sarebbero in vantaggio sulla Polonia negli scontri diretti, quindi avrebbero la certezza di evitare la retrocessione. A quel punto si riaprirebbero anche le possibilità di un primo posto da conquistare in casa contro il Portogallo, attualmente a 5 punti.

SE L’ITALIA PAREGGIA CONTRO LA POLONIA

In caso di segno X ogni discorso verrebbe rimandato alle prossime sfide che vedranno l’Italia ospitare il Portogallo e la Polonia giocare in casa dei lusitani tre giorni dopo.

SE L’ITALIA PERDE CONTRO LA POLONIA

Un KO contro i polacchi significherebbe la matematica retrocessione dell’Italia nella Divisione B a causa dello svantaggio negli scontri diretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *