Intervista Julio Cesar a DAZN: “Mancini mi ha cambiato la vita, Mourinho sapeva motivarci”

Intervista Julio Cesar a DAZN: "Abbiamo fatto una chat WhatsApp con tutti noi del Triplete e uno dei più attivi è proprio Mourinho"

Intervista Julio Cesar a DAZN

Intervista Julio Cesar a DAZN, l’ex portiere dell’Inter ha ricordato così i suoi anni in nerazzurro: Materazzi ha creato una chat WhatsApp con tutti noi del Triplete e uno dei più attivi è proprio Mourinho, scherza sempre. Mancini, invece, è il tecnico che mi ha cambiato la vita, quello che mi ha dato più fiducia”.

Intervista Julio Cesar a DAZN

Lo Special One sapeva come motivarci: prima del ritorno della semifinale col Barcellona vedemmo uno spot pubblicitario con i loro giocatori che avrebbero venduto cara la pelle pur di passare il turno. Nella riunione tecnica Mourinho ci disse che saremmo andati lì per comprarla: quelle parole mi caricarono a mille, fosse per me sarei sceso in campo già in quel momento”.

Il siparietto con Ibrahimovic durante un derby? È un fuoriclasse. Io conoscevo il suo modo di calciare i rigori e, avvicinandomi, lo chiamai ‘pezzo di m***a’, dicendogli di non tirare centralmente altrimenti avrei parato. Lui fece la faccia da figo e tirò alla mia destra con una potenza inaudita. Alla fine mi disse di raccogliere il pallone in fondo alla rete e scoppiai a ridere“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *