Insulti a Perisic, il Tar di Milano rimuove il Daspo ad un tifoso dell’Inter

Insulti a Perisic, ora nei guai c'è il croato a causa della sua risposta: un filmato ha permesso di scagionare il tifoso nerazzurro

Futuro Perisic, niente Premier League: vuole rimanere all'Inter

Insulti a Perisic, il Tar di Milano ha giudicato il comportamento di un tifoso dell’Inter nei confronti del croato come parte lecita del diritto di critica dello spettatore.  L’episodio era avvenuto lo scorso 12 maggio, quando il fan bergamasco urlò al numero 44 “Vai a fare la doccia, pirla!” ricevendo come risposta “Vieni qui, che ti ammazzo”.

Insulti a Perisic, rimosso il Daspo al tifoso

Questo scambio di convenevoli costò il Daspo al fan nerazzurro, che però dopo quasi un anno si è visto rimuovere tale sanzione, oltre ad ottenere il rimborso delle spese legali e la restituzione dell’abbonamento. Ora, a ricevere una sanzione dalla giustizia sportiva potrebbe essere Perisic. secondo la sentenza del Tar, il giocatore “ha inveito all’indirizzo del tifoso, intimandogli di scendere sul campo da calcio per una inammissibile resa dei conti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *