Heurelho Gomes diventa pastore, nel 2011 eliminò il Milan col suo Tottenham

Heurelho Gomes diventa pastore, nel 2011 affrontò ed eliminò il Milan quando difendeva i pali del Tottenham in Champions League

Heurelho Gomes diventa pastore

Heurelho Gomes diventa pastore – Nel 2011 difendeva i pali del Tottenham che eliminò il Milan agli ottavi di Champions League. Oggi Heurelho Gomes ha deciso di intraprendere un’altra strada, ovvero quella della fede. Al Watford Observer, l’ex portiere degli Spurs ha raccontato il suo momento.

Heurelho Gomes diventa pastore, il racconto

“C’è stato un cambiamento in me negli ultimi anni. Questa fede dentro di me è cresciuta sempre di più. Può essere un’opportunità per me di trasmetterla ad altre persone che ne hanno bisogno. Il Signore comincia a parlarti, ‘Voglio che tu mi serva in questo modo’. Quando si avvicina nel tempo, ti entra sempre più dentro. Negli ultimi due anni è stato molto forte in me, quindi può capitare. Anche se programmo di chiudere la carriera tra molto, non ho ancora deciso.

Lo dico perché potrebbe succedere a fine stagione, ma prima voglio finirla e parlarne con la mia famiglia. Ho un paio di progetti, voglio restare anche nel calcio. Agente? Penso che sarei bravi ad aiutare altri giocatori, a portare i calciatori giusti nei giusti club in Europa. Ho giocato in Germania, Olanda, qui in Inghilterra a lungo quindi conosco il tipo di giocatori di cui hanno bisogno i club e posso portarli. Quando parlavo con i giovani calciatori in Brasile, i loro genitori mi vedevano e conoscevano la mia storia in Inghilterra e in Europa. E dicevano ‘Per favore aiutali, sei la persona giusta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *