Sassuolo, De Zerbi: “Ci giocheremo qualcosa in più della salvezza”

Dichiarazioni De Zerbi: a parlare al termine della sfida conclusasi con un pareggio è il tecnico neroverde che analizza il match sotto vari punti di vista

Sassuolo parole De Zerbi

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Rai’ il tecnico neroverde Roberto De Zerbi ha commentato il pareggio contro il Torino. Terminata 1-1 la sfida casalinga del Sassuolo, ad analizzarla è stata proprio l’allenatore emiliano.

Dichiarazioni De Zerbi: “Oggi potevamo fare di più”

“Abbiamo preso un gol che potevamo evitare, tra l’altro fatto da un giocatore forte che ha fatto un gesto tecnico di livello. Abbiamo creato tanto, potevamo fare di più, ma se non abbiamo vinto significa che non siamo maturi per forzare quando dobbiamo farlo. Non abbiamo la consapevolezza vera della nostra forza, tutta la squadra trae vantaggio sempre partendo dai singoli”.

Sulla mancata vittoria in casa:

“Vittoria in casa che manca da tempo? Non mi preoccupa, abbiamo sempre fatto prestazioni ottime, con la Fiorentina all’ottantesimo eravamo in vantaggio, altre volte meritavamo di più, anche se dire così è scontato. Se non riusciamo a portare a casa risultati è perché ancora non riusciamo a vincere in queste situazioni. Brignola adesso è in forma strepitosa, ha fatto l’Europeo con l’Under 19 e ha pagato questo all’inizio, un po’ l’avevo dimenticato perché Berardi aveva bisogno che si investisse su di lui per poi darci quello che oggi ci sta dando. Davanti ha Berardi, deve solo stringere i denti perché poche persone lo stimano come me.

Sulla classifica:

“Siamo là non con le aspettative che hanno le altre, questo non per deresponsabilizzarci, ma per restare umili e tranquilli e restare solidi al pensiero di inizio anno. Se continueremo a fare questi risultati magari ci giocheremo non il quarto posto, ma qualcosa di più della salvezza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *