Conferenza Allegri Juventus – Ajax: “Out Chiellini e Mandzukic”

Conferenza Allegri Juventus - Ajax: "Dybala o Kean? Possibile uno o nessuno dei due. Bisogna fare meglio nella fase di costruzione"

Conferenza Allegri Juventus - Ajax

Conferenza Allegri Juventus – Ajax, il tecnico bianconero ha parlato alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions League.

Conferenza Allegri Juventus – Ajax

Chiellini stasera viene in ritiro, al tavolo dei dirigenti a mangiare. Mandzukic out, ha un problema al tendine rotuleo dalla partita col Milan. Dovremmo essere 16/17. Siamo un numero sufficiente per giocare un quarto di finale contro l’Ajax”.

“Sicuramente rientra Emre Can. Dybala o Kean? Possibile uno o nessuno dei due. Se gioca uno dei due è normale che uno tra De Sciglio e Cancelo sta fuori. Bisogna fare meglio nella fase di costruzione come esecuzione di passaggi e intensità”.

“I convocati stanno tutti bene, quelli che vanno in campo devono essere delle iene. Douglas Costa non è nelle migliori condizioni, ha avuto un risentimento al polpaccio dopo Amsterdam. Speriamo che domani mattina nella rifinitura mi dia le garanzie per averlo almeno per mezz’ora, un quarto d’ora”.

“Domani giocherà Alex Sandro, Spinazzola deve abituarsi a questo tipo di partite. Così come Rugani che ha riposato per una settimana dopo l’andata perché ha speso molte energie fisicamente e mentalmente. Cristiano Ronaldo sta meglio fisicamente, poi lui al momento della partita diventa un’altra cosa”.

“Domani è una partita secca, il risultato dell’andata non conta niente. Bisogna avere rispetto dell’Ajax, loro in trasferta poi non hanno ancora mai perso. Domani sarà una partita infinita, giocheremo tutte e due fino alla fine per vincere: penso che sarà sulla falsa riga dell’andata. Noi dobbiamo essere più bravi nella fase difensiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *