Cessione Genoa, nota dei tifosi: “Mai con Preziosi!”

Cessione Genoa, duro comunicato dei tifosi contro Preziosi dopo il comunicato relativo all'intenzione di cedere il club rossoblu

Esodo tifosi Genoa a Firenze: 1200 biglietti venduti in 24 ore

Cessione Genoa – É di ieri la notizia dell’intenzione di Enrico Preziosi di cedere il Genoa. Notizia accolta positivamente da buona parte dei tifosi rossoblu che attraverso la stampa locale hanno diffuso un comunicato in merito.

Cessione Genoa, la nota dei tifosi

“Preso atto con soddisfazione dell’avvenuta nomina dell’advisor, punto specifico ed imprescindibile da noi richiesto formalmente (ed ora ottenuto) nella scorsa assemblea pubblica, primo concreto tassello verso la vendita della società, dopo ponderate riflessioni ed un’attenta analisi della paradossale situazione in cui si trova il nostro amato Genoa, per unica responsabilità dell’azionista di maggioranza sig. Enrico Preziosi, è stato deciso di convocare una nuova assemblea straordinaria per la giornata di Giovedì 16 Maggio alle ore 21 presso la Sala Chiamata del Porto di Genova, aperta a tutti i Genoani, abbonati della Gradinata Nord. Verrà qui presa, a seguito di una votazione dove i voti dei partecipanti avranno TUTTI ugual peso ed ugual misura, la decisione riguardante il comportamento da tenere sabato, in occasione dell’incontro Genoa-Cagliari, circa l’ingresso o meno in Gradinata. Rimetteremo quindi la decisione, in un’ottica di democrazia, all’esito della riunione, qualunque esso possa essere. Sarà al proposito necessario avere con sè, l’abbonamento di Gradinata Nord per poter esprimere il proprio voto.

Questo non vuol dire in maniera alcuna un ammorbidimento della contestazione nei confronti della proprietà che, qualunque decisione verrà presa, continuerà e sarà sempre più dura, e soprattutto volta all’allontanamento definitivo del signor Preziosi dal Genoa ed alla conseguente cessione della società, senza se e senza ma e, ci è caro esplicitarlo, senza possibilità di appelli o di marce indietro. In queste poche righe cogliamo, tra le altre cose, l’occasione per ringraziare i Genoani che nella stragrande maggioranza, con sacrificio ed amore per i colori, hanno rinunciato ad entrare in Gradinata anche in occasione della partita con la Roma, dopo quella con il Torino, così come nelle trasferte di Ferrara e Reggio Emilia, mettendo in evidenza, come – aspetto sottolineato da chiunque – il Genoa senza la Nord perda la sua anima e la sua essenza. E quegli stessi Genoani invitiamo, insieme a TUTTI I TIFOSI ABBONATI DELLA NORD, ad intervenire all’assemblea – quale che sia la loro opinione – per poter dare concreta e reale partecipazione e per poter esprimere il proprio voto. Appuntamento Giovedì 16 Maggio ore 21 alla Sala Chiamata del Porto per decidere TUTTI INSIEME e per rinnovare l’unità del popolo rossoblu, contro il vero nemico del Grifone e di tutti I Genoani. Sempre con il Genoa, mai con Preziosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *