Juventus, ancora guai per Cristiano Ronaldo

Caso Ronaldo, ora la polizia di Las Vegas vuole il suo DNA. L'avvocato del portoghese si sarebbe rifiutato di commentare la notizia

Infortunio Cristiano Ronaldo

Caso Ronaldo. Sembrava ormai una faccenda chiusa, e invece non c’è pace per Cristiano Ronaldo. Dopo le nuove accuse di Jasmine Lennard, adesso la polizia di Las Vegas chiede al marziano portoghese un campione di DNA.

Caso Ronaldo, nuovi sviluppi da Las Vegas

Stando a quello che riporta il Wall Street Journal, la LAPD ha trovato sul vestito di Kathryn Mayorga delle tracce di DNA, che ora vogliono confrontare con quello di CR7. L’avvocato del giocatore della Juventus, Peter Christiansen, si è rifiutato di commentare la notizia, per mantenere l’aura di riservatezza che circonda le faccende private del fenomeno lusitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *