Caso Ronaldo, la Juventus si aspetta al massimo una multa

Caso Ronaldo, Juventus non preoccupata per la squalifica. Non dovrebbe esserci alcun turno di stop previsto per CR7 contro l'Ajax

Infortunio Cristiano Ronaldo

Il ‘caso Ronaldo’ di queste ore non sta scatenando un vero e proprio putiferio. La possibile decisione della UEFA sul portoghese infatti non mette troppa paura alla Juventus.

Caso Ronaldo, Juventus non preoccupata per la squalifica

In casa Juventus tutto questo caos che si sta muovendo intorno al gesto di Cristiano Ronaldo al termine di Juve-Atletico non desta particolari allarmismi. Su suggerimento del club spagnolo infatti, la UEFA ha deciso di procedere con un’indagine su CR7. 

La Juventus però resta tranquilla in quanto il procedimento disciplinare andrà ad esaminare l’articolo 11 del Fair Play e non quello n.15 che prevede procedimenti di squalifica. Ci si aspetta dunque al massimo una multa per Cristiano Ronaldo che, a scanso di infortuni, dovrebbe esserci per i quarti di finale contro l’Ajax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *