Manchester United, l’addio di Ibrahimovic è definitivo: c’è la firma con i LA Galaxy?

Calciomercato United Ibrahimovic: a breve firma con i LA Galaxy. Troppo travagliato il suo rientro dall'infortunio, che lo costringe ad allontanarsi dal calcio che conta

Ibrahimovic al Manchester United

Calciomercato United Ibrahimovic: l’approdo dello svedese negli States è quasi ufficiale

Stavolta sembra davvero conclusa l’esperienza inglese di Zlatan Ibrahimovic con il Manchester United. A breve ci potrebbe essere l’annuncio della firma con i LA Galaxy. L’attaccante svedese, mai rientrato del tutto dall’infortunio al crociato della scorsa stagione, vuole cambiare aria. Il suo procuratore Mino Raiola pare intenzionato ad accontentarlo e la piazza americana potrebbe portargli importanti introiti. Questo potrebbe essere l’ultimo contratto tra i professionisti per Ibra, che non vuole perdere l’opportunità di continuare a guadagnare.

Secondo quanto riportato da ‘BBC Sport’, lo stesso calciatore vorrebbe trasferirsi immediatamente negli States, senza aspettare giugno. Il fatto di non rispettare la naturale scadenza del contratto potrebbe costargli però una penale da dover pagare al club di Manchester. Anche la testa giornalistica americana ‘Sports Illustrated’ ha scritto che Ibrahimovic avrebbe già firmato per i Galaxy. Il contratto prevede uno stipendio di 1,5 milioni di dollari fino alla stagione 2019. 

L’esperienza inglese del gigante di Malmoe finisce qui, dunque. Non erano però certamente questi i pensieri gloriosi che aveva in mente il bomber svedese. Nonostante in questa stagione non sia stato protagonista della squadra, questo è il suo palmares con lo United: un Community Shield, una Coppa di Lega e una Europa League. Non male per uno che a 36 anni si era presentato nel campionato più importante del mondo. E verrebbe da chiedersi cosa sarebbe stato senza quella disgraziata serata di aprile di un anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *