Juventus, il dato che fa ben sperare i bianconeri contro l’Atletico Madrid

Atletico - Juve: con Allegri mai sconfitte in trasferta ad eliminazione diretta. Nei precedenti quattro anni i bianconeri hanno solo vinto o parggiato

Allegri esonero Juventus

La Juventus si appresta tra poco meno di tre ore a scendere sul campo del Wanda Metropolitano. Un terreno di gioco che spera di rivedere anche il 1 giugno, data della finale di Champions League. Tra i bianconeri c’è molta ansia ma c’è un dato che può rasserenare gli animi.

Atletico – Juve: con Allegri mai sconfitte in trasferta ad eliminazione diretta

Atletico – Juve non è solo la partita che in casa bianconera si aspetta dal giorno del sorteggio di dicembre, ma è anche un “test verità”. Nel doppio confronto la Juventus affronta forse l’avversario peggiore che si potesse prendere. Con la finale di Champions League al Wanda Metropolitano e le due già precedenti edizioni del 2014 e del 2016 terminate con la vittoria degli acerrimi rivali del Real Madrid che gridano vendetta.

Anche i ragazzi di Allegri però vogliono rifarsi dopo Berlino e Cardiff e si può tranquillamente affermare che le due squadre che scenderanno in campo questa sera sono giusto appena un gradino sotto il duopolio Barcellona-Real, perlomeno negli ultimi cinque anni. Ma se la Juve ha pescato una squadra imbattibile in casa (ci è riuscito solo il Real) anche l’Atletico non può certo stare troppo tranquilla.

Juventus trasferte in Champions League: una macchina da guerra

Il rendimento della Juventus con Allegri in Champions League, soprattutto nella fase ad eliminazione diretta è di quelli da far stropicciare gli occhi. Nei 10 precedenti scontri i bianconeri non sono mai usciti con una sconfitta e quella di stasera rappresenterebbe davvero una prima volta.

Sono arrivate 6 vittorie e 4 pareggi (tra cui il rocambolesco 2-2 di Monaco terminato poi ai tempi supplementari e l’1-1 del Bernabeu che ha portato con sé la finale di Berlino nel 2015). Agli ottavi di finale addirittura lo score aumenta: 3 vittorie ed un pari in 4 match.

Si può affermare con quasi totale certezza che la Juventus in casa sia meno temibile che in trasferta. Nelle partite che contano, proprio come in Atletico – Juve di questa sera, i Campioni d’Italia hanno sempre dimostrato di esserci e di rispondere presente ai grandissimi appuntamenti europei. Quella di stasera un’ulteriore prova, probabilmente anche la più difficile che i bianconeri potessero incontrare mai lungo la strada tortuosa che potrebbe accompagnarli verso quello che, per ammissione di Pavel Nedved, non è un’ossessione ma un sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *