Ritorno André Silva al Milan: “Sono un giocatore rossonero”

Ritorno André Silva al Milan, l'attaccante portoghese ha risposto sulle domande sul possibile rientro nel club rossonero in estate

Ritorno André Silva al Milan

Ritorno André Silva al Milan, una possibilità paventata dall’attaccante in prestito al Siviglia che da aprile ha all’attivo solo una presenza, causa infortunio. Un problema fisico un po’ sospetto al tecnico Caparròs, che ha sempre mosso qualche critica nei suoi confronti.

Ritorno André Silva al Milan, ecco le parole del portoghese

“Non mi sono pentito di venire al Siviglia. Mi piace il club, la città, qui sto bene e sono esperienze che mi fanno crescere. Il mio futuro? Sono un giocatore del Milan“. Queste sono le dichiarazioni del classe ’95 portoghese, riportate da A Bola.

Poi ha voluto anche rispondere alle critiche: “Non sto simulando un infortunio, ho la coscienza pulita. Forse la situazione non è stata gestita al meglio. Avrei dovuto fermarmi a dicembre ma il Siviglia ha avuto bisogno di me e io volevo giocare. È un infortunio che può permettermi di giocare, con dolori e limiti, ma se voglio recuperare completamente devo fermarmi. Nessuno può accusarmi di poca professionalità”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *