Lazio, volantini antisemiti da parte dei tifosi della Roma

Volantini antisemiti a Roma, offese anche per Lazio e Napoli. Non è il primo episodio del genere nel nostro campionato, soprattutto a Roma

Volantini antisemiti a Roma, offese anche per Lazio e Napoli

Volantini antisemiti. Festa rovinata in casa Lazio. Nel giorno dei 119 anni della società, sono comparsi volantini con scritte antisemite per tutta Roma. Gli autori sono probabilmente alcuni tifosi giallorossi.

Volantini antisemiti, insulti anche a Lazio e Napoli

Dopo gli episodi di violenza e razzismo delle scorse settimane, il calcio italiano torna a far parlare di se in negativo. Non è la prima volta che episodi del genere capitano nel nostro campionato. L’anno scorso comparvero sempre a Roma, immagini di Anna Frank con la maglia giallorossa, opera di un manipolo di tifosi biancocelesti.

Sulla vicenda si è espresso uno dei leader della curva nord,  Arturo Diaconale: “Lo scorso anno comparvero alcune figurine lasciate da alcuni tifosi della Lazio con l’immagine di Anna Frank nei panni di tifosa della A.S. Roma, e scattò una ondata di indignazione nazionale ed internazionale.

Oggi che lungo le strade della Capitale compaiono manifesti con sopra la scritta ‘Lazio, Napoli, Israele, stessi colori, stesse bandiere, m…’, non scatta alcuna forma di indignazione e di condanna. Questi interrogativi non tendono a giustificare le scempiaggini a sfondo razziale su Anna Frank di alcuni tifosi laziali con l’evidente scempiaggine di alcuni tifosi romanisti. Servono a mettere in evidenza l’assurdità della regola dei due pesi e delle due misure”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *