Torino, Pulici ricorda Radice: “E’ stato un maestro ed un papà”

Ultime calcio Torino Pulici su Radice, la punta ricorda il tecnico con il quale ha vinto uno scudetto con la maglia della formazione granata

Due bandiere del Torino. Paolo Pulici ricorda Gigi Radice, ai microfoni del portale Toro.it, ha raccontato il suo rapporto con l’allenatore che ha portato lo scudetto 1976 scomparso oggi a 83 anni. Ecco le parole della punta della formazione granata.

È stato un maestro, un papà. Mi ha aiutato a essere qualcosa di più di un buon calciatore, mi ha aiutato anche a essere un uomo fuori dal campo. Ho avuto un rapporto bellissimo che è durato tanti anni. Dispiace perché purtroppo se ne è andato soffrendo un po“.

Era un allenatore che pretendeva da tutti serietà. Ma era anche un uomo e come uomo chiedeva certe particolarità e bisognava rispettarle. I consigli che ti dava, se li ascoltavi, ti facevano sempre andare in campo e fare bene“, ha concluso Pulici su Radice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *