L’aperitivo del venerdì – Finalmente torna la Serie A

Ultime calcio Serie A Focus 13^ giornata - Come di consueto torna la rubrica del venerdì con l'aperitivo di Tuttocalcionews.it

Aperitivo del venerdì TCN la 16^ giornata di Serie A dopo il tonfo in Europa

La pausa delle nazionali è oramai alle spalle e fino a marzo dovremo fare a meno della maglia azzurra. Il ritorno della serie A, tanto atteso dai fantacalcisti, vedrà impegnate tre big già sabato.

Apre le danze la Roma. Il match contro l’Udinese, reduce dal cambio in panchina, nasconde non poche insidie. Per i bianconeri è giunta l’ora di iniziare a fare punti per evitare di trovarsi nella melma della lotta per non retrocedere; per Di Francesco, invece, è arrivato il momento di fare punti pesanti anche lontano dall’Olimpico, dando continuità ad un andamento – al momento – fin troppo incerto.

La Juventus attende in casa la SPAL, che sa come fare qualche scherzo alle big. Anche alla precedente ripresa dopo la sosta delle Nazionali la Juve giocò in casa, contro il Genoa. È quello l’unico pareggio casalingo che macchia la striscia di sole vittorie. Allegri dovrà essere bravo a tenere alta la tensione per evitare figuracce come quelle che Semplici è riuscito a far fare alla Roma di Di Francesco (ultima vittoria della squadra di Ferrara).

A completamento del palinsesto del sabato, andrà in campo l’Inter di Spalletti in una partita dal risultato – in apparenza – già scritto. La precisazione è d’obbligo perché il Frosinone è imbattuto da quattro giornate (tre pareggi e una vittoria a Ferrara). Un ruolino di marcia di tutto rispetto, vista lo lunga collezione di sconfitte di inizio stagione. Occhio a sottovalutare un avversario che non vede l’ora di dare un senso al suo campionato.

Il programma della domenica, oltre al Napoli impegnato in casa con la bestia nera Chievo Verona, ha il suo fiore all’occhiello nella partita preserale delle 18. La partita tra Lazio e Milan sa tanto di “vorrei essere grande”. Le due squadre sono divise da un solo punto (Lazio 22 e Milan 21) ed entrambe andranno a caccia dei tre punti sperando in un passo falso ma, soprattutto, sperando di recuperare punti sulle inseguitrici. Non c’è una vera favorita, ma la sensazione è che tra le mura amiche la Lazio possa avere qualche carta in più da giocarsi.

Infine, per fare in modo che non possiamo mai alzarci dal divano per tutto il week end, arriva ad allietarci la serata domenicale, ad un passo dal caldo del camino, il derby della Lanterna. Due squadre per niente in salute: il Genoa non vince dal 30 settembre, la Sampdoria da una settimana più tardi. Però si sa che il derby è il derby e può essere la scossa che riesce a cambiare un’intera stagione.

Tutti noi speriamo di assistere ad una bellissima partita in campo ma, ancor di più, ad un meraviglioso spettacolo sugli spalti. Il tifo e lo sfottò sono il sale e il pepe del calcio e lo condiscono in modo da renderlo quanto più appetitoso possibile. L’augurio che ci facciamo è quello di assistere ad un abbraccio collettivo tra due tifoserie, cugine ma da sempre ostili, che possano – almeno per una volta – unirsi in un abbraccio collettivo ad una città che ha già raccolto troppe sofferenze.

Buon week end a tutti.

A cura di Donato D’Aiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *