Inghilterra, Pickford e i rigori: ecco il particolare trucco del portiere inglese

Trucco calci di rigore Pickford, lo speciale stratagemma del portiere inglese in caso di penalty: ecco cosa ha scoperto la stampa britannica

Manchester United su Pickford

Vanta una fama di para rigori, ma Jordan Pickford, estremo difensore dell’Inghilterra ha un piccolissimo asso nella manica. Il 24enne portiere cresciuto nel Sunderland, passato poi all’Everton in seguito ad un trasferimento record nel 2017 per 28,5 milioni di euro – prima cifra record per un portiere, un primato battuto un anno più tardi dallo spagnolo Kepa destinato al Chelsea – è diventato sempre di più un estremo difensore sempre più para rigori.

Oltre ad essere davvero reattivo tra i pali e affidabile con i piedi, Pickford sembra essere anche molto bravo a parare i tiri dei rigoristi avversari. Basta chiedere a Milivojevic e Paul Pogba, ma anche a Bacca che ai Mondiali con la sua Colombia ai quarti di finale si è fermato sui guantoni del portiere inglese.

C’è però un piccolo ‘trucco’ utilizzato dall’estremo difensore inglese. Proprio al Mondiale, Pickford era stato colto in quell’occasione nell’osservare furtivamente la propria borraccia. Qualcosa che è accaduto anche nell’ultima amichevole vinta con gli Stati Uniti. Le telecamere di Wembley lo hanno inquadrato mentre sbirciava la propria bottiglia d’acqua, sul quale insieme al suo preparatore, aveva riportato le diverse indicazioni necessarie sui rigoristi avversari. “Destra” e “Sinistra” a seconda del tiratore designato. Un trucco che però, nella gara che ha visto Wayne Rooney salutare la nazionale dei Tre Leoni, non è servito. I rigoristi adesso sono avvisati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *