FOCUS TCN – Fiorentina e Torino, un salto di qualità che non arriva mai

Torino Fiorentina crisi Serie A: granata e viola ancora male. Entrambe le squadre viaggiano a corrente alternata e non arriva mai il salto di qualità

Torino Fiorentina crisi Serie A

Torino Fiorentina crisi Serie A: granata e viola ancora male

Torino-Parma di quest’oggi ci ha detto che i granata non sono ancora pronti per decollare in questa Serie A. Un salto di qualità che tarda ad arrivare e che non può avere che colpe se non nel proprio allenatore, che difficilmente riesce a plasmare una squadra a seconda dell’avversario. La rigidità tattica ed un integralismo forsennato di Mazzarri sono forse il più grande limite di una squadra che in fase di calciomercato ha operato molto bene.

Da aggiungersi a questa altalena di risultati anche la discontinuità di rendimento di Belotti, che dopo la doppietta contro la Sampdoria aveva illuso tutti. Torino sempre troppo aggrappato alle decisioni tecniche e alle giocate di Iago Falque, ancora non al meglio dopo l’infortunio. Quest’anno per i tifosi torinisti sembrava potessero esserci tutti i presupposti per un passo in avanti ma i risultati stanno dicendo il contrario.

Frosinone-Fiorentina: quarto pari consecutivo in Serie A per Pioli

Frosinone-Fiorentina è lo specchio attuale del momento dei Viola. per la squadra di Pioli il quarto pari consecutivo che non da lo slancio giusto per migliorare sotto diversi aspetti. Bene il punto contro la Roma, ma oggettivamente due punti persi contro i ciociari che, seppur in crescita, non hanno sulla carta gli stessi valori.

La Fiorentina dopo essere partita molto molto bene sta riscontrando gravi carenze in fase d’attacco. Dall’1-1 di Marassi contro la Samp all’1-1 a Frosinone non si può non notare la scarsa vena realizzativa di Simeone e Pjaca, ormai entrati definitivamente in un buco nero dove si spera non venga risucchiata tutta la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *