Tagliavento: “Ora posso dirlo: sono tifoso della Ternana da sempre”

Tagliavento tifa Ternana: "La partita della mia squadra del cuore era un evento imperdibile, sono orgoglioso di esserne diventato dirigente"

Tagliavento su gol Muntari

Le parole dell’ex fischietto

In un’intervista rilasciata a ‘Il Corriere dello Sport’, l’ex arbitro e attuale dirigente della Ternana Paolo Tagliavento ha rivelato la sua squadra del cuore: Sono tifoso della Ternana da sempre. Sfegatato, al punto che in ogni trasferimento aeroporto-albergo sfoderavo il mio iPad, concentrazione massima e assente per qualsiasi altro tipo di attività. La partita della mia squadra del cuore era un evento imperdibile”.

“Il virus lo ha trasmesso mio papà, ero un ragazzo quando la Ternana vinse a Cesena lo spareggio per la C1. Momenti indimenticabili, però non mi sarei aspettato di essere coinvolto nel progetto. La proposta di club manager è arrivata nel bel mezzo delle mie riflessioni, quando stavo valutando la possibilità di diventare un dirigente arbitrale”.

Il VAR? Ha reso gli arbitri migliori. Inizialmente ero contrario, ma alla prima direzione dopo la rivoluzione ho intuito che sarebbe stato impossibile rinunciarvi. Resterò legatissimo a Collina perché mi ha trasmesso tutto quello che avrebbe dovuto. Oggi i rampanti sono Maresca in serie A e Fourneau in B”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *