Caso Cristiano Ronaldo, spuntano due testimoni a sorpresa. E il giudice…

Stupro Cristiano Ronaldo testimoni giudice donna - Si complica la situazione di Cristiano Ronaldo nel processo per stupro

Stupro Cristiano Ronaldo spese processo

Presunto stupro, si complica la posizione di CR7

Nonostante i due gol messi a segno contro l’Udinese, i pensieri di Cristiano Ronaldo in queste ore sono rivolti al caso del presunto stupro subito da Kathryn Mayorga la quale ha denunciato il giocatore portoghese per l’episodio che sarebbe avvenuto dieci fa in un noto alberto di Las Vegas.

Ieri l’avvocato della Mayorha, Larissa Drohobwczernel corso di un’intervista rilasciata ad una emittente portoghese ha confermato di voler chiamare a testimoniare non solo la stella portoghese della Juventus, ma anche due famigliari, il fratello e il cognato. I due – come riportato da La Gazzetta dello Sport – sarebbero entrati nella stanza dove sarebbe accaduto il misfatto.

E il giudice…

A complicare ulteriormente la posizione di CR7 è anche il giudice nominato: a decidere sul caso sarà Adriana Escobar,  rieletta nel 2015 con il 70% dei voti e appartenente alla 14esima sezione della Clark County Disctrict Court, a Las Vegas. Statisticamente infatti in questi casi una giudice donna che si deve pronunciare su casi come quello di Ronaldo tende ad essere particolarmente severa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *