Chelsea, braccio di ferro con Conte: il tecnico chiede la buonauscita e i danni

Rapporti Conte-Chelsea che si stanno concludendo nel peggiore dei modi: sembra ormai inevitabile il ricorso alle vie legali

Rapporti Conte-Chelsea

Rapporti Conte-Chelsea ai minimi storici

Sta diventando una vera e propria guerra la fine del rapporto tra Antonio Conte e il Chelsea. Secondo quanto riportato da ‘SkySport UK’, il tecnico pretende che la società londinese paghi per intero il suo stipendio e ha alcuna intenzione di incontrare la dirigenza per un accordo extragiudiziale. Inoltre, il suo avvocato potrebbe rivolgersi anche al Tribunale del Lavoro e alla corte arbitrale dello Sport (CAS).

L’ex Juventus – oltre all’ingaggio di 11,3 milioni di sterline, quasi 13 milioni di euro – chiede una sorta di risarcimento di circa 10 milioni di euro per i danni dovuti al ritardo della comunicazione, che gli ha impedito di trovare un’altra panchina prestigiosa. I Blues ovviamente non sono disposti a cedere di un millimetro, visto che additano a Conte un atteggiamento tutt’altro che corretto avuto durante la sua esperienza in Inghilterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *