VAR in Premier League, primi problemi: Liverpool e Man. United senza maxischermo

Problemi VAR in Premier League: i 'Red Devils' e i 'Reds' dovranno trovare un modo per non "escludere" i tifosi dalle decisioni dell'arbitro

Problemi VAR in Premier League

Problemi per il VAR in Premier League

È di ieri pomeriggio la notizia dell’utilizzo del VAR in Premier League a partire dalla prossima stagione. All’indomani dell’eclatante svolta, però, nel campionato inglese sono già sorti dei problemi di natura strutturale.

Club importanti e prestigiosi come Liverpool e Manchester United, infatti, non hanno a disposizione nei propri impianti un maxi-schermo per permettere al pubblico di visionare le immagini incriminate.

Tuttavia, come riportato dal ‘Sun’, il problema starà nella modalità d’informazione ai tifosi sulla decisione adottata dal direttore di gara, visto che i club non saranno obbligati ad installare degli schermi LED di ultima generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *