Uefa, parla Platini: “La Var? Nessuna giustizia: è libera interpretazione”

Platini sulla Var: a trattare il tema del progresso tecnologico in ambito calcistico è l'ex Presidente dell'Uefa che non si trattiene dal dire la sua

Serie A 2018-2019 VAR Inter Torino

Platini sulla Var: l’ex presidente dell’ Uefa la boccia

A tornare sull’argomento Var è stato Michel Platini, ex presidente Uefa, concessosi ad una lunga intervista ai giornalisti de ‘L’Equipe’. “La Var? E’ video raffazzonato. Non porta maggior giustizia. Prendete la finale dei Mondiali – prosegue Platini – c’era la Var, eppure sul primo gol francese segnato su punizione, per me, non c’era il fallo dei croati. Poi, sul secondo gol, è la regia che avverte l’arbitro, il quale diventa una specie di marionetta. E, anche lì, c’era o non c’era il mani del croato? A velocità reale, e anche alla moviola ‘normale’ sicuramente no, ma con la lente della supermoviola, che allunga fino a 15″ un’azione durata un millesimo, allora sì, alla fine l’arbitro vede qualcosa e fischia il rigore. Tutta la Croazia protesta per il mani involontario e tutta la Francia per il fallo volontario: dov’è il progresso, dov’è la giustizia? E’ sempre interpretazione“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *