Genoa, Preziosi: “Stiamo trattando Krunic, può tornare Sturaro”

Le parole di Preziosi sull'imminente finestra di mercato del Genoa con i possibili arrivi a centrocampo di Krunic e Sturaro

parole di Preziosi

Dalle colonne de Il Secolo XIX arrivano le parole di Enrico Preziosi, patron del Genoa, il quale ha fatto il punto sul momento dei liguri parlando anche dell’imminente finestra di calciomercato con i rossoblu in procinto di piazzare due colpi a centrocampo.

Le parole di Preziosi

“Qualche giorno di vacanza e poi penseremo al mercato per assecondare le richieste di Prandelli e soffrire meno degli ultimi mesi. L’errore di partenza quest’anno è stato confermare Ballardini, è stata una scelta di cui non ero convinto. Abbiamo commesso errori sul mercato e poi con Juric: né con lui né con Ballardini mi sentivo tranquillo, con Prandelli è totalmente diverso. Lui capisce di calcio e ha sempre cercato di raggiungere gli obiettivi puntando sul gioco. Per il momento Romulo e Sandro non hanno reso secondo le aspettative a centrocampo e per questo servono un paio di pedine di qualità in quel ruolo. Abbiamo fatto un’offerta per Krunic, è un giocatore che ci piace molto. L’Empoli fa una richiesta molto alta ma ne stiano parlando. 

Sturaro? Ci sono buone possibilità che torni, è un’idea che abbiamo e sono convinto che possa arrivare. Ci costerà un po’ ma è un investimento in prospettiva, visto che non sarà pronto prima di uno o due mesi: vuole rilanciarsi con noi. Per quel che riguarda gli esterni dobbiamo decidere se prendere un giocatore a destra o a sinistra, Lazovic ha fatto bene sulla corsia mancina e per questo stiamo valutando. Potrebbe arrivare Barreca ma non è l’unica soluzione che stiamo studiando. Per la porta abbiamo deciso di puntare su Jandrei, è uno dei migliori del Brasile. E poi l’Inter ha il diritto di recompra su Radu, non dobbiamo farci trovare impreparati. In uscita c’è Lapadula, per me è forte ma qui non è andata bene. Ha mercato, vedremo. Pandev invece resterà qui, ci deve dare una mano anche a gara in corso. 

Kouame al Napoli? Lui, Piatek e Romero resteranno fino a giugno. Finora sono state fatte tante chiacchiere ma offerte non ne sono arrivare e con i partenopei, Pavoletti a parte, difficilmente abbiamo fatto affari. Ci guardiamo intorno, non abbiamo fretta o necessità di cedere qualcuno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *