Juventus-Manchester United, i pot & polf di TCN

Pagelle Juventus Manchester United arbitro Haţegan - Sconfitta per la Juventus che nel finale si fa rimontare dopo l'iniziale vantaggio di CR7

Juventus Manchester United provocazione Mourinho reazione Bonucci

Amarezza in casa Juventus ma qualificazione agli ottavi comunque alla portata. I bianconeri perdono nel finale con il Manchester United di José Mourinho restando così a quota 9 nel girone H di Champions League. A segno Cristiano Ronaldo, autore di un gol da cineteca per i bianconeri prima della rimonta dei Red Devils iniziata da Juan Mata e conclusa da un goffo autogol di Alex Sandro.

pot

Lo scettro di protagonista non può che andare a Cristiano Ronaldo. Il portoghese umilia Shaw in un paio di occasioni e sblocca il risultato con un tiro fuori dal mondo approfittando di un lancio perfetto di Bonucci.

Applausi anche per la coppia Khedira-Dybala, i più pericolosi tra i bianconeri. Il tedesco ha appena recuperato da un infortunio ma sembra quello dei tempi migliori. La Joya conferma di essere in un momento positivo e di poter recitare un ruolo da protagonista in questa Juventus.

Da segnalare, solo per il gol, la prova di Juan Mata L’ex Chelsea giustizia la Juventus con una punizione calciata alla perfezione e che non ha lasciato scampo a Szczesny.

polf

Risultato a parte, (quasi) tutto il Manchester United: Sanchez, Martial, Fellaini e anche Pogba. Tanti nomi importanti ma, come si suol dire, tutto fumo e niente arrosto. Lo specchio del momento di José Mourinho, fischiato pesantemente dallo Stadium e fin troppo nervoso anche se fortunato nella gestione dei cambi. Da censurare anche la provocazione finale ai tifosi bianconeri.

Pesante, troppo pesante, il calo di concentrazione della Juventus nel finale. I bianconeri prima sciupano un paio di occasioni per chiudere la partita e poi regalano due disattenzioni al Manchester che porta a casa tre punti pesanti quanto inaspettati.

Menzione, negativa, anche per l’arbitro Ovidiu Haţegan. Il fischietto rumeno nega un rigore nettissimo alla Juventus nel primo tempo e gestisce male un paio di occasioni nella ripresa. Qualche dubbio anche sulla regolarità dell’azione che porta al 2-1 dello United.

Risultati e classifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *