Napoli, Ancelotti: “Andremo a Liverpool al top della forma fisica e mentale”

Napoli Frosinone Ancelotti: "Poteva essere una trappola". L'allenatore nel post gara ha parlato anche del match con il Liverpool

Napoli Frosinone Ancelotti

Napoli Frosinone Ancelotti: “Poteva essere una trappola”

Napoli Frosinone è da poco terminata 4-0 in favore dei partenopei. Un risultato che soddisfa ampiamente Ancelotti, che ha riservato anche il giusto spazio al turnover. Molte seconde scelte inserite anche in corso d’opera, con Younes, Meret e Ghoulam alla loro prima stagionale.

Ne ha parlato così Ancelotti rilasciate ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Questa poteva essere una partita-trappola, ci eravamo già caduti contro il Chievo, oggi volevamo fosse diverso. L’abbiamo gestita bene. Quelli che sono rientrati da tanto tempo meritano un plauso. Sia Meret, che Ghoulam e Younes hanno avuto il giusto atteggiamento, che vorrei rivedere anche a Liverpool”. 

Il Napoli se la vedrà appunto contro i ‘Reds’ di Klopp (che hanno vinto anche loro 4-0 contro il Bournemouth) nel prossimo turno di Champions League. Un match importante ma che dà garanzie ad Ancelotti: “Tre gol di Salah? Speriamo li abbia fatti tutti oggi. Di Liverpool, ed in particolare di Anfield ho solo bei ricordi.  Ad Anfield ho vinto la Premier League con il Chelsea e con il Milan nel 2007 vinsi la coppa”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *