Napoli, tensione alle stelle al “San Paolo”: rischio disordini

Napoli Fiorentina tifosi contestazione De Laurentiis - Solo ventimila i tifosi attesi al San Paolo per la sfida con la Fiorentina

Napoli Fiorentina tifosi contestazione De Laurentiis

Napoli, tensione alle stelle

É tutto pronto allo stadio “San Paolo” dove quest’oggi, alle 18:00, andrà in scena la sfida tra Napoli Fiorentina valevole per la quarta giornata del campionato di Serie A. Una partita che – come sottolinea La Gazzetta dello Sport – verrà giocata in un clima quasi surreale.

La squadra di Ancelotti sarà sostenuta “solo” da 20000 spettatori, numeri davvero bassi per una piazza come quella partenopea. Possibile che alla base di questo calo di presenze ci sia il clima creato da Aurelio De Laurentiis e anche dal primo cittadino Luigi De Magistris. La sensazione è che il patron azzurro verrà pesantemente contestato e la Digos teme che la situazione degeneri. Il San Paolo è diffidato dalla Uefa ed eventuali incidenti in Champions poterebbero alla chiusura dell’impianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *