Qatar 2022, già 1200 operai morti per la costruzione dei nuovi stadi

Mondiali Qatar operai morti durante la costruzione dei nuovi stadi per il Mondiale di calcio che avrà luogo in Qatar nel 2022

Stadi Qatar 2022 stipendi operai

Qatar 2022, morto un altro operaio

Un bruttissimo dato già macchia i prossimi Mondiali di calcio in programma in Qatar nel 2022. Come riportata dal quotidiano spagnolo Marca, ieri si è registrata l’ennesima morte sul lavoro nel corso della costruzione dei nuovi stadi per il massimo evento calcistico.

A perdere la vita è stato un ventitreenne di nazionalità nepalese per cause ancora ignote. Molte ONG tra cui Amnesty International chiedono spiegazioni segnalando che sono morti già 1200 operai: un dato impressionante se si considera che i lavori termineranno nel 2021. Di questo passo potrebbero morire 4000 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *