Mondiali, Maradona: “L’arbitro di Colombia-Inghilterra è un ladrone”

Maradona contro Geiger dopo la sconfitta della Colombia ai calci di rigore nella sfida degli ottavi di finale contro l'Inghilterra

Maradona contro la Fifa

Maradona contro Geiger, la polemica

Il solito scatenato ed irriverente Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro, dopo l’eliminazione dell’Argentina dai Mondiali di Russia, non ha smesso di seguire la competizione iridata. L’ex Napoli ha fatto il tifo per la Colombia nella sfida di ieri sera vinta ai rigori dall’Inghilterra.

La direzione arbitrale di Geiger però non è piaciuta a Diego: “La Colombia ha subito una rapina monumentale. L’arbitro Geiger che è statunitense conoscerà le regole del baseball, non certo quelle del calcio. È un ladrone, il fallo l’aveva fatto Kane e invece lui ha dato rigore contro i colombiani che hanno perso senza aver alcuna colpa. Perché non ha chiesto l’intervento della Var?

Bisogna chiedere scusa al popolo colombiano, gli arbitri li sceglie Collina che è stato a sua volta nominato da Infantino che avrebbe dovuto liberare la Fifa dalla corruzione e dai ladri ma in questa partita abbiamo visto tutto il contrario: la Fifa è ancora vecchia e truccata. Ero commosso quando mi aveva detto che avrebbe liberato la Fifa dal marciume, e invece…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *