Manchester City, club indagato dalla FIFA

Manchester City indagine FIFA: legame strano con il Nordsjaelland. Inglesi sotto inchiesta anche per il Fair Play Finanziario e per tesseramenti poco chiari

Manchester City indagine FIFA

Manchester City indagine FIFA: legame strano con il Nordsjaelland

Il Manchester City sembrerebbe di nuovo nel mirino della FIFA. Dopo le svariate ricerche sui tesseramenti di giocatori minorenni, stavolta il club inglese è sotto inchiesta per uno strano legame con il Nordsjaelland. Un accordo che permette al club inglese di assicurarsi qualsiasi talento sbocciato nell’accademia dei loro alleati di Farum in Ghana.

Una collaborazione questa che vìola i principi delle normative FIFA. Il Nordsjaelland a questo punto verrebbe vista come una vera e propria squadra “satellite” che non fa bene alla concorrenza. Oltre a questo si aggiungono anche i problemi derivanti dal Fair Play Finanziario che riguardano anche gli altri sceicchi del PSG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *