Russia 2018, i giocatori iraniani senza… scarpe

Iran scarpe Nike, giocatori a caccia di scarpini a causa di Trump che ha vietato allo storico marchio di rifornire la squadra

Iran scarpe Nike

Iran scarpe Nike, tutta colpa di Trump

Venerdì, nella sfida con il Marocco, inizierà l’avventura dell’Iran al Mondiale russo. Seconda partecipazione per la formazione iraniana alla massima competizione calcistica ma con un piccolo inconveniente. La Nike, sponsor tecnico della squadra guidata da Carlos Queiroz, ha infatti ritirato la fornitura degli scarpini.

Decisione che fa seguito a quella di Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d’America contro Teheran che non consente la sponsorizzazione del brand americano per la nazionale persiana. I giocatori hanno dovuto chiedere le scarpe a calciatori di altre squadre o recarsi in alcuni negozi per comprarne un paia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *