MLS, Ibrahimovic: “Se fossi arrivato dieci anni fa, sarei già presidente degli USA”

Ibrahimovic presidente degli USA: in modo scherzoso, lo svedese ha evidenziato come i suoi tanti gol facciano impazzire gli americani

Ibrahimovic nel ritiro del Milan a Los Angeles con messaggio ai tifosi

Sua umiltà Zlatan

Come facilmente preventivabile, Zlatan Ibrahimovic sta dominando la Major League Soccer. L’attaccante svedese è già a quota 12 gol in 15 presenze con la maglia dei Los Angeles Galaxy. Uno score personale che gli permette di rilasciare le sue classiche dichiarazioni da spaccone:

“Non so se sono riuscito a cambiare la cultura calcistica degli USA, sto facendo solamente il mio lavoro. Sono fortunati che non sono arrivato qui già dieci anni fa, altrimenti sarei già presidente degli USA…“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *