Torino, Mazzarri: “Per il Parma abbiamo fatto prove tattiche diverse”

Dichiarazioni Mazzarri: a parlare prima della sfida con i ducali è il tecnico dei granata che presenta la sfida in vista del match di domani pomeriggio

Dichiarazioni Mazzarri

Dichiarazioni Mazzarri: “Il Parma squadra da non sottovalutare”

Domani pomeriggio alle 15:00 il Torino affronterà in casa il Parma per la 12^ giornata di campionato. Una sfida delicata a detta di mister Mazzarri che così ha presentato il match: “Basti pensare a Gervinho e Inglese. È una squadra che fuori casa ha ottenuto due vittorie importanti e ha caratteristiche che le permettono di giocare di rimessa. Noi non dobbiamo pensare alla bella vittoria di Genova contro la Sampdoria, ma dobbiamo rimanere concentrati e attenti. In settimana ho provato a far capire che se vogliamo continuare a crescere dobbiamo acquisire la mentalità di festeggiare un giorno, ma quello dopo ritrovare subito la concentrazione sapendo che la sfida successiva è sempre più difficile della precedente. Il risultato è figlio di episodi, ma noi dobbiamo dare grande importanza alla prestazione. Questa squadra ha ancora un grande potenziale inespresso e ampi margini di miglioramento. I ragazzi rispondono con volontà alle sollecitazioni e hanno una grande voglia di crescere“.

Sul modulo:

“In queste ultime partite la squadra ha trovato i giusti sincronismi ed equilibri sia in fase difensiva che offensiva. Come già detto in passato a me piace far giocare tanti calciatori offensivi, ma è importante che loro siano in grado di svolgere entrambe le fasi per garantire il giusto equilibrio”.

Su Meite:

“È un calciatore con caratteristiche particolari. Cambiare in questo momento significa avere sicuramente qualcosa di diverso. Domani sarà una verifica anche in questo senso. Il dubbio è tra Soriano e Berenguer. Ho provato variazioni tattiche. Anche pensando al Parma abbiamo fatto prove tattiche diverse. Il sostituto può essere uno dei due. Il resto è confermato”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *