Chievo, Giaccherini: “Nessuna esultanza: la Juve mi ha dato tanto, era giusto così”

Dichiarazioni Giaccherini: a parlare nel dopo partita è il centrocampista gialloblu che nonostante la sconfitta dichiara di aver fatto una buona prestazione

Chievo infortunio Giaccherini condizioni recupero non si è allenato

Dichiarazioni Giaccherini: “Abbiamo messo in difficoltà i bianconeri”

Un rigore trasformato in rete al 56′ minuto. Il Chievo passa in vantaggio grazie al tiro in porta di Emanuele Giaccherini, che però non esulta con i suoi compagni nel gonfiare la rete e così commenta la partita ai microfoni di ‘Sky Sport’. “Questo match a noi insegna che per raggiungere i risultati bisogna lottare in ogni partita ed a prescindere da chi avremo di fronte, ci sono sempre tre punti in palio. Abbiamo messo in difficoltà i bianconeri, che vantano in rosa campioni che possono risolverle la partita in qualsiasi momento. L’esultanza non c’è stata, avevo già in mente la mancata esultanza. La Juve mi ha dato tanto, mi sembrava giusto fare così”.

Calciomercato:

“Sinceramente non ho avuto nessuna chiamata questa estate; quello che volevo alla fine dell’ultimo campionato era quello di restare qui. E’ una scelta di vita, ho trovato la mia dimensione”.

Sul nuovo Chievo:

“Abbiamo perso calciatori di esperienza, che hanno fatto anche la storia di questo club. Si è deciso di puntare su una linea più giovane e dovremo cercare di raggiungere la salvezza: per noi sarebbe come vincere il campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *