Roma, De Rossi: “Mi da fastidio che io e N’Zonzi non possiamo giocare insieme”

De Rossi su N'Zonzi: "Non è vero che io e lui siamo incompatibili". Il capitano della Roma ha parlato del suo gioco e di quello del francese

De Rossi dopo Bologna-Roma

De Rossi su N’Zonzi: “Non è vero che io e lui siamo incompatibili”

De Rossi ha parlato ai microfoni de ‘Il Romanista’. Il capitano giallorosso ha toccato diversi temi durante la sua intervista, rimarcando soprattutto la sua similitudine con N’Zonzi. Queste le sue parole sul centrocampista francese: Posso giocarci tranquillamente insieme a Steven, ha fatto anche il mio ruolo. Possiamo anche alternarci. Mi sembra difficile dire che non possiamo giocare insieme. Non vedo un problema, come potevo giocare con Gonalons o con Paredes. C’è sempre qualcuno pronto ad inventarsi delle bugie sul mio conto“. 

De Rossi ha poi parlato dell’attuale momento della Roma e dello spogliatoio giallorosso: “Fosse per me terrei sempre tutti i compagni di squadra, anche perché mi affeziono e quando un compagno va via mi dispiace. Poi ci sono idee del mister, del presidente, del direttore e bisogna mettere tutto insieme. Io queste cose non le posso sapere. Quello che so è che il gruppo è molto unito e compatto ed insieme ne usciremo fuori da questo brutto momento“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *