Roma, striscioni di contestazione per il presidente Pallotta: “Vattene!”

Contestazione Pallotta: il presidente americano è accusato di aver indebolito la squadra in estate con le cessioni di Alisson, Nainggolan e Strootman

Pallotta su Nainggolan

Contestazione per Pallotta

Non è un buon periodo, usando un eufemismo, per la Roma. Le brutte prestazioni dei giallorossi in campionato e Champions League hanno scatenato l’ira dei tifosi capitolini contro il presidente James Pallotta.

In giornata, infatti, sono stati affissi degli striscioni polemici con scritto “Pallotta vattene!”, oppure “Pallotta boia, Monchi la tua t***a”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *