Egitto, Cuper: “Salah? L’ho visto bene, ma non volevo rischiarlo”

Condizioni Salah parole Cuper - Il commissario tecnico della Nazionale egiziana ha chiarito il motivo dell'assenza dell'attaccante

Gol Salah in Arabia Saudita-Egitto

L’Egitto dopo una gara votata al sacrificio è caduto sotto i colpi dell’Uruguay per il gol di Gimenez al 90′. Gli uomini di Cuper hanno dovuto rinunciare a Mohamed Salah, l’uomo più importante, a causa dell’infortunio nella finale di Champions League. L’allenatore degli egiziani ha voluto però chiarire quelle che sono le condizioni dell’attaccante.

Le parole di Cuper

“Avevo visto bene Salah in allenamento. Dopo però un esame approfondito ci siamo resi conto che avrebbe rischiato troppo. Probabile però la sua presenza con la Russia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *