Supercoppa Italiana, il Qatar chiede il cambio di sede alla Serie A

Cambio sede Supercoppa italiana, beIN Sport contro l'Arabia Saudita: copertura pirata e lotta contro i diritti umani i motivi per lo spostamento della gara

Formazioni ufficiali Juve - Milan: Higuain in panchina nella Supercoppa
Cambio sede Supercoppa italiana. Questo in pratica è quanto stato richiesto dal Qatar alla Lega Calcio circa la sfida che vede Juventus e Milan giocarsi il trofeo il prossimo 16 gennaio.

Cambio sede Supercoppa italiana, beIN Sport contro l’Arabia Saudita

La gara in Arabia Saudita non s’ha da fare. Secondo quanto riportato da beIN Sports, emittente di proprietà del governo qatariota, la gara tra Juventus-Milan a Gedda del prossimo 16 gennaio sarebbe un danno da un punto di vista di diritti tv.
Il Qatar accusa l’Arabia Saudia di una copertura pirata e di mettere in luce le proteste degli attivisti per i diritti umani. Sulla base di queste motivazioni il CEO di beIN Yousef Al-Obaidly, come riportato da Associated Press, avrebbe scritto a Luigi De Siervo controparte della Lega Serie A per chiedere di spostare la sede della partita: “Per combattere la battaglia comune contro la pirateria“. Infatti a giustificare questa situazione, ci sarebbe il logo beoutQ che la tv araba, sovrapporrebbe a quello della tv qatariota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *