Roma, Di Francesco: “Deficit mentali importanti. Assurdo quanto successo”

Di Francesco su Cagliari - Roma - Il tecnico dei giallorossi commenta con grande amarezza il clamroso pareggio in rimonta dei sardi

Formazioni ufficiali Viktoria Plzen - Roma: Pastore titolare

Crisi nera per la Roma che si fa rimontare dal Cagliari negli ultimi minuti un 2-0. I sardi riescono ad agguantare il pareggio addirittura in nove uomini dopo le due espulsioni subite. Un risultato disastroso per i giallorossi con Eusebio Di Francesco visibilmente deluso dai suoi ragazzi.

Di Francesco su Cagliari – Roma

“Per 70′ questa squadra ha dominato la gara. Mi arrabbio per gli errori di alcuni ragazzi davvero assurdi. Non voglio parlare nemmeno di tattica. Ci sono giocatori importanti in campo dove la tattica non c’entra nulla”.

“Nelle partite si può soffrire perchè ci sono anche gli avversari. Abbiamo dominato la gara e potevamo segnare ancora, ma negli ultimi 20 minuti abbiamo fatti troppi errori. Ho cambiato alla fine ma anche gli episodi incidono. Poca attenzione nel finale”

In questa stagione abbiamo fatto sia carota e bastone. Avevo solo difensore in panchina con Perotti e Pastore ancora fuori condizione. Credo che ad un certo punto eravamo tanti difensore e tanta esperienza ma abbiamo sbagliato. In questi casi l’allenatore è relativo, mi assumo le mie responsabilità ma è assurdo. Abbiamo questi giocatori e andiamo avanti. Deficit mentali importanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *