Cristiano Ronaldo alla Juventus: “E adesso al Fantacalcio come si fa?”

Asta fantacalcio Cristiano Ronaldo - Un solo calciatore non fa una squadra, ma anche se si chiama CR7? Ecco la nostra analisi

Juventus CR7 gol Sassuolo valore mercato Champions

“E adesso al Fantacalcio come si fa?”

Scommettiamo che in tanti hanno avuto questa reazione nel momento in cui è stato ufficializzato l’acquisto di Cristiano Ronaldo dalla Juventus. Il campione portoghese è arrivato per 100 milioni di euro, ma andrà via sicuramente ad una cifra maggiore in termini di fantacrediti. Eppure, nonostante possa essere scontato, non è detto che comprarlo sia davvero un affare. Certo 50 gol a stagione sono di certo una garanzia, ma il fantacalcio è diverso.

“Un solo calciatore non fa una squadra, ma anche se si chiama CR7?”. Come potete immaginare, la questione è seria e per questo vi proponiamo alcuni pro e contro da mettere in atto, se vi fidate di noi, all’asta.

I PRO

Parliamo di un calciatore da circa 40 gol a campionato. È vero che in Italia la tattica difensiva è maggiormente curata, ma Ronaldo non dovrebbe avere molti problemi contro almeno la metà delle difese della nostra Serie A. Il fenomeno potrebbe essere una garanzia e offrire più di un semplice +3 ogni domenica. Inoltre batte ogni tipo di calcio piazzato: insomma qualora la Juventus segnasse, è facile che Ronaldo abbia partecipato al gol.

I CONTRO

Mettiamo caso che il vostro budget sia di 500 crediti, noi pensiamo che CR7 non vada via a meno di 200. In quel caso vi resterebbero circa 300 crediti, poco più della metà del budget, per comprare altri 22 (29 se fate formula mantra) giocatori. In quel caso dovreste attingere da Frosinone, SPAL, Empoli, vedendo passare dinanzi a voi decine di centrocampisti forti senza poter muovere un dito. Ne varrà la pena? Chi può dirlo.

Nel Fantacalcio la fortuna è sovrana e questa è regolata dal calendario e dai vari infortuni che… A proposito di infortuni. Quanto sarebbe brutto spendere 200 crediti per un calciatore che magari starà fuori 3 mesi? Beh, non lo auguriamo davvero a nessuno. Inoltre non possiamo non considerare che la Juve vorrà sfruttare al massimo CR7 per la Champions League, questo significa anche la possibilità di dosare le energie in campionato.

Il nostro consiglio è quello di non strapagare il campione di Madeira e di provare a costruire una squadra compatta. 40 gol dello stesso giocatore non ti faranno vincere un fantacalcio se possiedi solo lui. Meditate, che tra un mese e mezzo si ricomincia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *