L’aperitivo del venerdì – Torna il campionato dopo la notte di Champions

Aperitivo venerdì tuttocalcionews - Ecco il consueto appuntamento in vista dell'11^ giornata di Serie A prima del decisivo appuntamento europeo

Squalificati 13 giornata Serie A

Non abbiamo avuto neanche il tempo di archiviare i tre giorni di Coppe Europee che subito torna la Serie A con un FrosinoneFiorentina per nulla scontato. Il Frosinone non ha mai vinto in casa, la Fiorentina non ha mai vinto in trasferta e non vince una partita dal 30 settembre. Entrambe le squadre, per motivi diversi, sembrano essere all’ultimo esame per non perdere il treno per i rispettivi obiettivi.

Sabato si inizierà a fare ancora più sul serio. Il Napoli di Ancelotti, dopo la magnifica prestazione contro il PSG, vuole continuare a stupire cercando di mettere pressione alla Juventus e sulla sua strada trova il Genoa di Juric, non al massimo della sua salute. Il Genoacome la Fiorentina di cui si è detto sopra– non vince una partita dal 30 settembre e non vuole continuare la striscia negativa, ma sarà difficile fare risultato contro gli azzurri.

Reduce da un ottimo risultato europeo è anche l’Inter che farà visita all’Atalanta in un lunch match che si prospetta molto interessante. I bergamaschi, infatti, arrivano da tre vittorie di fila, senza nessuna intenzione di arrestarsi contro i gemelli cromatici.

Napoli e Inter giocheranno entrambe prima della Juventus e lo scopo sarà quello di avvicinarsi ai bianconeri che, invece, sono attesi da un vero e proprio big match contro il Milan.

La rimonta subita in casa contro il Manchester United, con tanto di sfottò di Mourinho, rischia di far rompere qualche equilibrio tra gli uomini di Allegri. Questo è il momento in cui una grande squadra deve saper reagire e un grande tecnico deve saper gestire il gruppo. Dal canto suo, Gattuso è reduce da diversi risultati positivi (anche se in Europa League è in dubbio il passaggio del turno) e la partita contro la prima della classe può dare quello stimolo in più per fare il tanto desiderato “salto di qualità”.

Nessun risultato scontato a San Siro; sicuramente la Juventus parte favorita, ma il Milan è ancora imbattuto in casa in campionato e non vuole sporcare quella statistica proprio contro gli acerrimi rivali bianconeri. Chi può cercare di sgranocchiare qualche punto sono Lazio e Roma, anch’esse vincenti in Europa.

La Roma, in casa contro la Sampdoria, deve finalmente dare continuità ai suoi risultati anche al di qua delle Alpi; la Lazio, invece, va in campo contro il Sassuolo in una sfida che profuma d’Europa e dal risultato tutt’altro che scontato. 

Ci sono tutti gli ingredienti per realizzare qualcosa di interessante, toccherà agli interpreti saperli dosare alla perfezione per farci gustare un week end delizioso. E attenti, con un pizzico di pepe, la sorpresa è sempre dietro l’angolo.

A cura di Donato D’Aiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *